Un nuovo personaggio nel Corteo della Repubblica Fiorentina: il Bandieraio del Popolo.

Un nuovo personaggio nel Corteo della Repubblica Fiorentina: il Bandieraio del Popolo.

Condividi con i tuoi amici su:

Bianco e rosso in perfetto stile fiorentino, è il nuovo costume del “Bandieraio del Capitano del Popolo” realizzato con il contributo del Rotary Club Firenze Lorenzo il Magnifico per il Corteo Storico di Firenze, e per i fiorentini.

Un nuovo personaggio nel Corteo della Repubblica Fiorentina: il Bandieraio del Popolo.

A seguito della collaborazione instaurata con il Rotary Club Lorenzo il Magnifico per l’organizzazione della Festa di Sant’Anna il 26 luglio di ogni anno, per l’anno 2019 il Rotary ha donato un abito di grande importanza, quello del Bandieraio del Popolo, che va ad aggiungersi alle altre sei bandiere già presenti e completa la serie dei Bandierai della Repubblica Fiorentina, sino ad ora mancanti di questa importantissima parte araldica.

Alla presentazione, svolta presso la sala Macconi in Palazzo Vecchio, erano presenti rappresentanti delle istituzioni tra cui l’assessore alle tradizioni popolari Andrea Vannucci, oltre alla presidente del Rotary Club Firenze Lorenzo il Magnifico, Rita Pelagotti accompagnata da un nutrito gruppo di soci del club.

Riportando alla luce questa fondamentale simbologia araldica all’interno della grande parata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, si completa la serie rappresentativa dell’araldica civica della Firenze repubblicana.

La bandiera del Capitano del Popolo trova origine iconografica dall’insegna di San Giorgio ed è rappresentata con una croce rossa su fondo bianco.

“Ogni abito è trattato con le dovute cautele. Il Corteo Storico sta diventando qualcosa di importante anche a livello culturale a Firenze anche perché ogni abito – ha spiegato il direttore del Corteo Storico della Repubblica fiorentina Filippo Giovannelli – viene catalogato in maniera specifica. E’ come se avessimo fatto mecenatismo realizzando un’opera d’arte”.

A cura di Rotary Club Firenze Lorenzo il Magnifico e 055firenze.it

Condividi con i tuoi amici su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *